fbpx
loading...
lov 025 - Maps - Yeah Yeah Yeahs - Kime - This Is Not A Love Song

lov 025 – Maps – Yeah Yeah Yeahs – Kime

8.00

30 disponibili

COD: lov-025 Categoria: Tag: , , ,

THIS IS NOT A CASSETTE IT'S MUCH MORE!

Descrizione

Maps (3’ 39’’)

Yeah Yeah Yeahs – 2003

La lacrima che le scende sul viso durante il video di Maps è vera, ha raccontato Karen O, cantante degli Yeah Yeah Yeahs. Poco dopo, ancora nelle immagini – girate in una scuola superiore – Karen alza il braccio, il pugno che regge il microfono avvolto in un guanto in pelle nera borchiato che lascia fuori solo le dita; è un momento emotivamente forte: come le migliori canzoni sanno fare, l’esplosione di chitarra e batteria (il cui andamento sostiene Maps dal principio alla fine) rilascia dosi di energia purificatrice. Il fatto è che Maps sta per “My Angus Please Stay”; Angus Andrew, il cantante dei Liars, ex di Karen, anche loro di New York, quella Ny che al principio del Duemila, oltre a loro, propone sulla scena band come Strokes e Interpol. Come tutte le rinascite nel rock (in chiave new wave, stavolta) anche questa dura poco. Ma il momento in cui una quantomai credibile Karen O canta They don’t love like I love you è uno di quelli che trascende l’anno di registrazione; non importa che l’NME abbia valutato Maps la migliore canzone d’amore di genere alternative; quello che importa, forse, è che quella lacrima fosse vera.

 

Kime

Kime o Madkime (si legge Chime però mi raccomando…), è di Grosseto, ma cerca di non passarci troppo tempo e di spostarsi il più possibile. Cerca di sviluppare uno stile di comunicazione personale, che è andato sempre di più ad abbracciare l’illustrazione. L’influenza del lavoro da grafico è molto forte, nella continua sintesi di forme e colori verso l’essenziale. Non incline alle forme d’arte più tradizionali, crea soggetti ironici dai tratti vivaci e sintetizzati con colori privi di sfumature,che realizza su ogni tipo di supporto, e con varie tecniche. www.madkime.altervista.org

Quick Shop